Poche cose, fatte bene

Sono un po' assente in questi giorni. In realtà sono impegnatissima con il lavoro, la quotidianità, i bambini, alcuni cambiamenti importanti nelle nostre vite. E così ho lasciato un po' in disparte il blog.
A volte capita, no? Troppe cose, troppi impegni e ti ritrovi a dover correre da mattina a sera non capacitandoti di come le settimane ti scivolino via in un sussurro di vento.



E così, in questi giorni di folli corse mi ritrovo a pensare che forse tutto questo multitasking tanto declamato sia in realtà una gran fregatura. Forse è solo un modo per fare tante cose insieme, ma farle di fretta, forse male, e magari non approfondendo o non gustando i momenti veri, perchè con la testa stai già organizzando mille altre cose e ne stai pensando altre centocinquanta. Che poi, è veramente profittevole questo multitasking? A volte non sarebbe meglio fare solo poche cose, ma farle bene? Che poi è sempre quello che mi ha insegnato mio papà,

"Se devi fare una cosa, falla bene. Altrimenti non iniziare proprio."

Memo per me, da ricordare sempre.
post signature

No comments:

Post a Comment