Bagno in camera, uno dei miei sogni segreti

Come sapete, sono in piena fase restyling a casa: prima la cameretta dei bimbi - non ancora finita, perchè mi vengono in mente sempre tante idee nuove - poi la mia camera da letto - che presto vi mostrerò e, in successione, mi occuperò anche del soggiorno con poche, ma secondo me necessarie, piccole modifiche. Così di questi tempi non faccio altro che guardarmi intorno e pensare, progettare cambiamenti, magari anche solo con la fantasia. Ad esempio un ambiente che vorrei rinnovare se potessi, ma che per ora mi limito solo ad immaginare con la fantasia, è il bagno. 




Anzi, a dirla tutta, sogno la possibilità di avere un bagno in camera. Un bagno solo nostro, mio e di Max: ampio, con vasca, doccia e doppio lavabo. Così dopo aver letto questo articolo sul magazine di Ceramiche Flaminia, ho cominciato a pensare ed immaginare come vorrei il mio bagno en suite.
Primo dubbio: lo vorrei nordico e minimalista o vintage e dal sapore classico?



Come sapete amo i mix di stili, quindi probabilmente cercherei di coniugare gli aspetti che più piacciono dello stile nordico e del gusto vintage.
In particolare uno dei elementi che hanno sempre avuto una particolare attrattiva su di me, è la vasca con i piedini di stile vintage.



Ceramica Flamina porpone una linea Evergreen, perfetta per i bagni classici.




Sicuramente mi piace la vasca coi piedini, però per il mobile lavabo sono attirata da forme più lineari e pulite, più vicine allo stile nordico.



In particolare mi piace l'idea del doppio lavabo dalle linee molto pulite appoggiato sopra ad un ripiano in legno. Anche in questo caso ho trovato una collezione di Ceramiche Flaminia che incontra queste mie esigenze: la linea Pass.




E per i colori? Probabilmente opterei per una palette di bianchi e grigi con degli elementi in legno naturale.


credits: 1, 2, 3, 4


Buona giornata!
post signature

No comments:

Post a Comment